Trump, Kim e Michael CohenTempo di lettura stimato: 2 min.

0
143

Donald Trump e Kim Jong-un si sono incontrati ad Hanoi, per il secondo vertice sulla denuclearizzazione. Non è stato raggiunto alcun accordo, e il pranzo di lavoro è addirittura stato cancellato, ma a differenza di quello che si possa pensare, molti pareri sono positivi. Vediamo perché.

Come ci dice Fox News, c’erano quattro possibili esiti da questo meeting:

1. La completa denuclearizzazione da parte della Corea del Nord, verificata dal mondo intero;

2. Un progresso nelle trattative, dove entrambi le parti mettevano qualcosa di nuovo sul piatto, come la quantità di armi nucleari in possesso di Kim;

3. Rimandare a un nuovo incontro con un nulla di fatto;

4. Vedere gli USA fare delle concessioni alla Korea, come allentare le sanzioni.

Possiamo dire che il punto tre è quello che è accaduto, con alte probabilità di un altro incontro. Stando a quanto riportato dal Presidente americano, ha abbandonato Hanoi in anticipo in quanto la richiesta di togliere tutte le sanzioni da parte di Kim era troppo alta per quello che lui era disposto a concedere, ovvero lo smantellamento della centrale di Yongbyon.

Donald Trump si è dimostrato forte e sfacciato di fronte a un dittatore tanto temuto come Kim Jong-un. I temi distesi e le parole con cui Kim ha iniziato il suo discorso, ovvero “Se sono qui è perché sono disponibile a denuclearizzare” dimostrano un certo ottimismo in questo processo.

Tuttavia questo “non-fallimento” nella risoluzione della questione nucleare potrebbe infierire negativamente sulla stabilità politica di Trump. Infatti, esso va aggiunto alle recenti dichiarazioni del suo ex-avvocato Michael Cohen al congresso americano, che ha duramente attaccato il Presidente e le sue azioni durante la campagna elettorale del 2016, definite illegali.

per saperne di più:

https://www.lastampa.it/2019/02/28/esteri/il-vertice-tra-kim-e-trump-si-chiude-senza-un-accordo-XLadFzeBlTByw3EBHSmV6J/pagina.html

https://www.huffingtonpost.co.uk/entry/donald-trump-michael-cohen-congress_uk_5c76b421e4b062b30eba1b57?guccounter=1&guce_referrer=aHR0cDovL2MubmV3c25vdy5jby51ay8&guce_referrer_sig=AQAAAEl7Bx9Pqmhzovma_GjwgUaMi8Uf4RRocHGm-rHbsST0CAilR-l6LsqbLbE3-Lt9LADvMkSiSjecwBbYnid1q_tlr_cuurFJPrYAaOZVsK5yEr6DXnGKlupMiQVpgnctvlPG_31fcVnT8E4qc8D7i42EFkkRrDhfF2lsSJCkxyuJ

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.