Le 5 cose che non sai su… Narendra ModiTempo di lettura stimato: 1 min.

0
106
Narendra Modi, Primo Ministro Indiano [crediti foto: AFP]

Le 5 cose che non sai su… Narendra Modi, Primo Ministro indiano. Questa settimana Modi è stato al centro dei riflettori dopo lo scoppio delle tensioni nella regione del Kashmir, al confine con il Bangladesh.

  1. Secondo il sito “us.news”, compagni d’infanzia di Modi nel villaggio Vadnagar ricordano come l’attuale primo ministro non aiutasse mai il padre con l’attività di famiglia (vendita di tè), e dedicava la maggior parte del suo tempo alla sua passione, il teatro.
  2. Durante più di 30 anni di impegno politico, Modi non ha mai perso una singola elezione. Inoltre, benchè ufficialmente attivo nel mondo politico dal 1987, anno della sua entrata nel partito governativo BJP (Bharatiya Janata Party), la sua attività partì già nel 1972. Egli infatti era solito prendere parte a proteste e manifestazioni anti corruzione, che hanno segnato la storia indiana negli ultimi decenni.
  3. La figura di Modi è controversa per l’accusa di diffondere un sentimento antislamico. Nel 2002, egli ha partecipato alle rivolte nello stato del Gujarat, a ovest del paese. Nell’occasione, più di mille furono i morti, la cui maggioranza era mussulmana.
  4. Un mese prima di essere eletto Primo Ministro, Modi rivelò che tecnicamente fu sposato per un breve periodo. Il matrimonio si tenne quando egli aveva 17 anni, nel suo villaggio d’origine. Ma subito dopo le nozze, Modi lascio il paese e la moglie, iniziando i suoi studi universitari.
  5. Ormai famoso in tutto il mondo per il suo grande stile nel vestire, secondo il New York Times Modi avrebbe ispirato la cosiddetta “Modi Kurta”, ovvero una rivisitazione della classica tunica indiana che presenta le maniche fino a metà braccio. Inoltre, è diventato spesso oggetto delle riviste di moda per la sua capacità di indossare capi d’abbigliamento occidentali (non usuale per la più alta carica istituzionale indiana), e di farlo con grande classe.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.