Le 5 cose che non sai su… Christine LagardeTempo di lettura stimato: 1 min.

0
139
DAVOS/SWITZERLAND, 25JAN13 - Christine Lagarde, Managing Director, International Monetary Fund (IMF), Washington DC; World Economic Forum Foundation Board Member reflects during the session 'Women in Economic Decision-making' at the Annual Meeting 2013 of the World Economic Forum in Davos, Switzerland, January 25, 2013. Copyright by World Economic Forum swiss-image.ch/Photo Michael Wuertenberg

Le 5 cose che non sai su… Christine Lagarde, che da novembre occuperà la poltrona di Presidente della Banca centrale europea, succedendo a Mario Draghi.

  1. Nel 1968 quando le scuole erano chiuse a causa dei moti studenteschi, Christine Lagarde iniziò a praticare nuoto sincronizzato. Uno sport che le diede successo: divenne parte della squadra nazionale francese e vinse un bronzo in un campionato nazionale.
  2. Secondo la rivista Forbes, nel 2018 era la terza donna più potente del mondo dopo Angela Merkel e Theresa May, rispettivamente cancelliera tedesca e premier inglese.
  3. Christine Lagarde è una fanatica del fitness: pratica nuoto, jogging e yoga regolarmente. E’ anche vegetariana e non beve alcol. Insomma, neppure il buon champagne di casa sua la fa cadere in tentazione.
  4. Frequentò la Holton-Arms School negli Stati Uniti, dove seguiva corsi di storia, inglese e matematica. All’epoca sarebbe stato molto difficile predire che sarebbe diventata una delle persone più potenti nella finanza mondiale: odiava la matematica a tal punto che il messaggio che lasciò nell’annuario fu “Per favore, basta matematica”.
  5. La sua carriera è costellata da una sfilza di prime volte: è stata la prima donna a guidare il ministero dell’economia in Francia e in un Paese del G8, la prima Direttrice del Fondo monetario internazionale e a breve sarà la prima donna a rivestire l’incarico di Presidente della Bce.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.