Il centrodestra conquista la Basilicata dopo 24 anniTempo di lettura stimato: 1 min.

0
130
Fonte: Agentpress

Dopo lo spoglio delle 681 sezioni è ufficiale: il candidato de centrodestra Vito Bardi, ex colonnello della Guardia di Finanza, è il nuovo governatore della Basilicata. Bardi ha ottenuto il 42% staccando di più di dieci punti percentuali il candidato del centrosinistra Carlo Trerotola fermo al 33%.

Una debacle quella della coalizione guidata dal farmacista di Potenza che era finito al centro delle polemiche per essersi candidato con il centrosinistra pur avendo dichiarato di avere come punto di riferimento Giorgio Almirante leader della destra missina post-fascista. Il Partito Democratico oltre a perdere il controllo della regione perde anche lo scettro di primo partito nella regione passando dal 24% delle Regionali del 2013 all’8%.

Risultato agrodolce per il Movimento 5 Stelle e il suo candidato Antonio Mattia che si piazzano terzi pur confermandosi con il 20% il primo partito della regione e vedono i loro consensi dimezzarsi rispetto alle politiche del 4 marzo scorso dove avevano ottenuto un ben più lusinghiero 44%. In rialzo, infine l’affluenza alle urne che registra un 53% in aumento rispetto al 47% delle Regionali del 2013.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.