Flat Tax: irrealizzabile o conti strampalati?Tempo di lettura stimato: 1 min.

0
173

Il governo Lega-M5S ci ha abituati a posizioni discordanti su molte misure. La Flat Tax proposta dalla Lega e parte integrante del contratto di governo è una di queste. Infatti il Ministro degli Interni Salvini ha duramente attaccato il Ministero dell’Economia e Finanza (MEF) guidato da Giovanni Tria, definendo i loro numeri “strampalati”. Perché?

Come riportato dalle maggiori testate nazionali, una simulazione dell’8 febbraio 2019 fatta al MEF segnala che la Flat Tax a due aliquote sul reddito familiare (una il 15% fino a 80 mila euro di reddito, l’altra il 20% oltre gli 80 mila euro) avrà un costo di 59.3 miliardi. La Lega ne stima 12-15 di miliardi. Viene da pensare dunque che la Lega e il MEF stiano simulando due misure diverse, o che qualcuno si stia sbagliando di grosso.
Pare più probabile la prima, anche ascoltando le dichiarazioni di alcuni esponenti della Lega: Armando Siri, promotore della Flat Tax, afferma che la simulazione del MEF non si riferisce alla loro proposta che riguarda la riduzione dell’imposta per tutte le famiglie fino a 50 mila euro di reddito.
Ovviamente, con questa “fuga” di notizie, dichiarazioni dalle opposizioni non sono mancate, con il neo-eletto segretario del PD Zingaretti che definisce le teorie della Lega come quelle di “Paperon de Paperoni, non di Paperino e Qui Quo Qua”. Non è rimasto in silenzio nemmeno Luigi Di Maio che ha voluto ricordare al governo di avere delle responsabilità nei confronti dei cittadini.
Ma chi ha ragione?

Sembra chiaro che la simulazione del MEF sia diversa rispetto a quella della Lega, e probabilmente il Ministero dell’Economia e Finanza ispira più fiducia della Lega su temi economici. E proprio su questo punto la domanda sorge spontanea: com’è possibile che sia Salvini che Di Maio siano in grado di esprimere posizioni forti su una svariata quantità di temi, spesso criticando e screditando operati di altre parti del governo che sulla carta sono più competenti?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.