Cronache dal 4 Marcio – 30esimo Bollettino SettimanaleTempo di lettura stimato: 1 min.

0
126

Anno domini 18 d.C. (dopo Craxi): a distanza di trenta settimane dalle elezioni del 4 Marcio sono in tanti a essere scoraggiati.

Sono scoraggiati Matteo Salvini e Luigi Di Maio il cui rapporto di coppia sembra ormai sempre più in crisi: dai condom ai condoni.

È scoraggiato il Presidente Mattarella che continua a chiamare gli studi di “Scherzi a parte”: “Io ve lo dico ’sto scherzo della manina non fa ridere”.

È scoraggiato Danilo Toninelli incaricato in qualità di Ministro dei Trasporti di portare al Quirinale la versione giusta del Def e bloccato in Austria da circa tre giorni nella disperata ricerca del traforo del Brennero.

È scoraggiato il ministro Tria che dopo aver saputo della bocciatura della manovra da parte dell’Ue ha detto alla moglie: “esco un attimo a comprare le sigarette”. Le ultime notizie lo danno in partenza per Honolulu col suo amante segreto Pier Carlo Padoan.

Ma non è scoraggiato Mattero Richetti che dopo aver sentito Renzi sminuire la sua candidatura a segretario del Pd sorridendo ha pensato: “Forse qualche speranza ce l’ho pure io” .

Film della settimana: Mamma ho perso l’aereo. Aspettando il proprio volo per andare a Bruxelles a spiegare la manovra il premier Conte ha proposto speranzoso a Casalino: “Che dici ci proviamo anche noi?”

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.