fbpx
giovedì 19 Settembre 2019
Ludovico Bianchi
Genovese, ligure, europeo, con il mare negli occhi, il Milan nel cuore e da sempre la storia e la politica nei pensieri.
Rebecca Cambrini
Nata a Pesaro, porto con me anche un po' di Sydney. Due cose non possono mancare nella mia vita: il mare e un occhio critico sul mondo.
Elisa Cappa Bava
Nata a Torino 20 anni fa, ho deciso di seguire la mia passione per la politica e le relazioni internazionali in ambito universitario e non. Da tre anni faccio parte dell'associazione "Parlamento Europeo Giovani" e sono impegnata come trainer per il progetto peer - education "Understanding Europe”
Davide Cardenio
Tarantino d'adozione ma pugliese a tutto tondo nelle origini. Amo la politica da quando ricordo di avere interessi, tanto che ho scelto di studiarla all'università. Ho partecipato ai processi democratici al liceo, a livello scolastico, comunale e regionale.
Giacomo Casali
Nato in Inghilterra, vissuto negli Stati Uniti, Irlanda ed Italia, mi sento cittadino del mondo. Dallo studio del volo delle scuole superiori mi sono buttato nello studio della politica e delle relazioni internazionali. Appassionato e volenteroso, questo progetto è la sfida che cercavo.
Giunio Panarelli
Nato a Bologna, ma cresciuto salentino, sono un appassionato fin da piccolo di politica, perché Babbo Natale non esisterà, ma Marx sì. Scrivo prevalentemente satira, ma giuro che ogni tanto riesco anche a essere serio. Quest’anno è uscito per Edizioni Montag il mio primo libro "La notte degli indicibili". Un chiaro segno della crisi dell’editoria italiana.
Alessandro Rosset
Valdostano, 1998, ‘studente’ a fondo perduto. Sua mamma è di sinistra, suo nonno è di sinistra, suo zio è di sinistra, le fidanzate (tendenzialmente) di sinistra: Alessandro, influenzato dall’andazzo di famiglia e volendo vedere la sua parte finalmente vincente, si è fatto juventino. In famiglia gli ricordano spesso che è prepotente. Il prepotente voleva tanto un motorino. Gli hanno preso un cane. [copiata, con tante scuse, dal genio di Andrea Marcenaro]
Francesca Squillante
Sognatrice con master in sorrisi e risate. Ho partecipato a simulazioni delle assemblee del Parlamento Europeo e del Consiglio di Sicurezza dell’ONU. È per questo che, quando mi immagino tra 10 anni, non metto nulla a fuoco tranne le circostanze: il mondo delle relazioni internazionali, della cooperazione e lo sviluppo.
Lorenzo Torri
Cuore bergamasco, sguardo europeo, studente con l'ambizione di capire, un giorno, tutto il mondo. Classicista di formazione, sono arrogante, antipatico e saccente. Ma ho anche dei difetti.
Luca Zanotti
Romagnolo doc e interista vero. Porto la mia famiglia sempre con me. La mia vita gira intorno ad una frase: "dopo una nuvola c'è sempre il sole”.