Boris Johnson in testaTempo di lettura stimato: 1 min.

0
103

L’esito del primo turno

Giovedì 13 giugno si è svolto il primo turno delle primarie Tory. I principali contendenti li abbiamo presentati in un articolo di questa settimana. Vediamo ora i risultati della votazione tra i parlamentari.

Boris Johnson in testa

Senza troppe sorprese, Boris Johnson si attesta primo, con il supporto di 114 parlamentari conservatori. È inoltre l’unico ad avere un supporto equilibrato tra remainers leavers, mentre tutti gli altri pendono marcatamente dall’una o dall’altra parte. Tra i bookmakers, le sue probabilità di vittoria volano a 83%, guadagnando 19 punti.

I principali sfidanti

Come avevamo preannunciato, il secondo arrivato è Jeremy Hunt, con 43 preferenze e una probabilità di vittoria del 13% (-7). Potrebbero riservare soprese però Michael Gove, che regge in seconda posizione, e Rory Stewart. Nonostante una campagna elettorale diventata virale nel Regno Unito, Stewart ha ricevuto il supporto di soli 19 parlamentari – deve quindi conquistarne altri 14 per passare il secondo turno. I bookmakers però vedono le sue probabilità di vittoria in salita, raggiungendo Gove al 6%.

Eliminati e soprese

Due sono le sorprese più grosse: lo hard brexiter Dominic Raab, che arriva quarto con 27 preferenze, e Andrea Leadsom, che era tra i favoriti nell’articolo di ieri, ma che non ha raggiunto la soglia minima per passare il turno.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.